Costa Serena

Voglia di surfare tanta.. 

Stavolta ce ne andiamo in zona Gran San Bernardo in cerca di ispirazione con Flavio e un suo amico per una classica che non ho ancora mai fatto.


Dettagli GITA:

quota di partenza (m): 1675m 

quota vetta (m): 2785m

dislivello complessivo (m): 1100m 

difficoltà: BS 

Esposizione: Nord Est

Periodo consigliato: dicembre-marzo


Descrizione itinerario:

Seguire l’itinerario del Col Serena fino alle baite Arp du Bois dèsot 1948, da qui sono possibili due itinerari.

1. Salire alle baite Arp du Bois Damon 2046, di qui si risale il bel vallone parallelo a quello del col Serena fino a q. 2450~. Si devia poi a sinistra per superare un breve ma ripido pendio fino a incontrare a q. 2.500~ l’itinerario del punto 2.
2. Proseguire sull’itinerario del Col Serena fino al pianoro q. 2100~ al termine del bosco. Da qui deviare a destra e risalire l’ampio pendio-canale (il più a destra della conca) su pendenze sostenute e ideali per la discesa. Uscire in alto per un pendio-canale verso destra sbucando su un piccolo ripiano q.2500, dove si incontra l’itinerario del punto 1.

Dalla q. 2500 si perdono pochi metri di dislivello e si risale un’evidente valletta sospesa al termine della quale, per un pendio un po’ più ripido, si sbuca su una piccola dorsale da cui, traversando a sinistra su pendenza moderata, si raggiunge il colle 2665. Da questa ampia sella si sale infine in direzione N (versante di Planaval) per dolci pendii alla quota 2785.

by gulliver.it


Meteo del giorno

 

Gran sereno e visibilità eccezionale. Qualche velatura verso l’Italia.

venti deboli o moderati sulle creste di direzione orientale.

Zero termico attorno ai 1700m nelle ore centrali in aumento

Innevamento buono ma solo oltre i 2000m

 

Pericolo valanghe: 2

 

Situazione neve in cm (versanti sud-nord) in discesa

– 2000m:      0-30         polverosa

– 2500m:     80-170      polverosa

– 3000m:     100-150    polverosa

Situazione barica del giorno e temperature

 


Costa Serena, una classicona della zona del G.S.Bernardo.

Considerando l’allenamento non ancora al top questa gita è caduta a pennello, non tanta neve sotto i 2000m con parecchie grattate al ritorno sulla stradina ma in alto polvere davvero bellissima con una surfata di tutto rispetto. Cima non molto prominente in un anfiteatro di montagne quasi interamente sciabili.

Nel complesso divertito.

DSCF3086

DSCF3088

DSCF3091

DSCF3094

DSCF3096

DSCF3098

DSCF3100

DSCF3103

DSCF3105-Pano

DSCF3107

DSCF3109

DSCF3111

DSCF3115

DSCF3116

DSCF3117-Pano

GH018291-MP4-snapshot-00-04-2018-11-24-18-21-49

GH018293-MP4-snapshot-00-01-2018-11-24-18-20-57

GH018293-MP4-snapshot-00-04-2018-11-24-18-21-09

GH018293-MP4-snapshot-00-08-2018-11-24-18-21-29

GH018294-MP4-snapshot-00-09-2018-11-24-18-18-24

GH018294-MP4-snapshot-00-18-2018-11-24-18-18-37

GH018295-MP4-snapshot-00-15-2018-11-24-18-17-37

GH018296-MP4-snapshot-00-13-2018-11-24-18-16-39

GH018297-MP4-snapshot-00-05-2018-11-24-18-16-19

GH018298-MP4-snapshot-00-17-2018-11-24-18-14-07

GH018298-MP4-snapshot-00-21-2018-11-24-18-14-19

GH018298-MP4-snapshot-00-23-2018-11-24-18-14-33

GH018298-MP4-snapshot-00-27-2018-11-24-18-14-57

GH018298-MP4-snapshot-01-57-2018-11-24-18-15-59

GH018298-MP4-snapshot-02-05-2018-11-24-18-13-18

GH018299-MP4-snapshot-00-05-2018-11-24-18-11-14

GH018299-MP4-snapshot-00-14-2018-11-24-21-24-31

Leave A Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *